Stampa

FATTA MALE - CORTOMETRAGGIO

Copia di fattamale locandina

 

Presentazione

Fatta male è un incontro. La storia è ispirata a due persone reali. Il desiderio è quello di riprodurre un momento preciso e universale che spesso si scatena quando ci si sente insicuri. Si vuole spingere lo spettatore a sospendere il giudizio, per farlo guardare oltre. Poi un dettaglio potrebbe fargli cambiare completamente punto di vista. Allora, quanto può essere fragile un' opinione?

 

Sinossi

Cinzia e Filippo si incontrano per la prima volta dopo essersi conosciuti in chat. Una cena cucinata male, qualche bicchiere di troppo, un'alternanza costante di attrazione e imbarazzo. I due si scoprono una parola dopo l'altra finché Cinzia cade nella sua solita trappola, quella che scatena quando si sente insicura. Una storia nella quale è facile riconoscersi, dove la diversità appare solo come un dettaglio. Sta all'occhio di chi osserva decidere se quel dettaglio faccia o meno la differenza.

 

Nota di regia

Il primo appuntamento. Nulla di più banale. Nulla di più attuale. I due protagonisti sembrano nudi, l’uno di fronte all’altro, impegnati a fare una buona impressione e allo stesso tempo incerti di piacere. Osservandoli, catturiamo ogni dettaglio, ci sentiamo lì con loro, viviamo quello che vivono loro, i silenzi, le risate… poi, d’un tratto, veniamo catapultati fuori, le porte si chiudono. Sembra non esserci più spazio.  Fatta male, lungi da avere la pretesa di dare un messaggio universale o proporre una qualche soluzione, vuole raccontare una storia, la più vera possibile, in cui spero la maggior parte delle persone possano identificarsi, per riflettere sugli altri ma soprattutto su noi stessi.

 

Contesto produttivo

Genovese e Beltramo, fondatori dell'omonima compagnia teatrale professionale, aprono con questo progetto una nuova sezione delle loro attività dedicata alla produzione cinematografica. Per farlo si avvalgono di una troupe di professionisti che hanno aderito al progetto con entusiasmo e generosità, diretti dal promettente regista e produttore Ludovico Bossi. Progetto co-finanziato grazie alla campagna di crowd-funding su Eppela, attivata nel periodo marzo/aprile 2017.

 

Scheda del film

Una stanza, 2 piani sequenza di 7 minuti: il primo in Ronin/Easyrig/Serene e il secondo MDP a spalla.

 

Titolo: Fatta male
Anno di produzione: 2017
Nazionalità: Italiana
Durata minuti: 17
Tipologia: Cortometraggio
Genere: Commedia drammatica
Mdp Ursa Mini Pro 4.6K con Sigma 18-35 f/1.8 cine
Formato di riprese: RAW 3:1 opengate 4,6K traguardo in 2,35:1
Formato di proiezione: 2K dcp
Regia: Ludovico Bossi
Soggetto e sceneggiatura: Savino Genovese e Viren Beltramo
Direttore della fotografia: Alessandro Mattiolo
Fonico di presa diretta: Marco Montano
Musiche: Riccardo Salvini
Produttori: Compagnia GenoveseBeltramo e Ludovico Bossi
Attori: Viren Beltramo e Savino Genovese
Direttore di produzione: Iacopo De Gregori
Operatore di camera: Vito Custodero
Registrazione colonna sonora: Federico Pianciola
Montaggio: Ludovico Bossi e Savino Genovese
Post produzione audio: Marco Montano
Correzione colore: Gabriele Ottino
Trucco: Erika Finotti
Aiuto regia: Donato Saracino
Assistente operatore: Silverio Chiappara
Macchinista: Marco Piretto
Grafica titoli: Sandro Beltramo e Sabrina Marzagalli
Voce mamma: Gloriana Leone
Riprese effettuate a Torino
Periodo di riprese: Aprile 2017
Uscita prevista: Giugno 2017

 

Realizzato con la collaborazione di Film Commission Torino Piemonte